waterwikipedia
Name of artefact
Mulino Manfroni
Abstract
Location
 
Dating
 
General
features
Relationship
 
Present
context
Artefact
description
Virtual
tour
Documentation
 
Biblio
 
Sitography
 
Author
 
Wiki
 
Country: Italy
Region: Lazio
District: Viterbo
Municipality: Cellere
Century:
Year:
Age: medievale
Typology of artefact: watermill
Related items: opere di captazione e presa, gorello
Category of use: productive use
Technical function: distribution
Relationship with other artefacts and elements related to water:

Hydrological and morphological aspects:
- L’area appartiene al bacino idrografico del Fiume Fiora, lo spartiacque a nord confina con i bacini idrografici del Fiume Paglia e del lago di Bolsena. Posto a quota di 600 m. s.l.m. è costituito dal crinale della caldera di Latera, ad ovest con il bacino dell’Arrona. Lungo il percorso, il Fiora riceve acque da numerosi affluenti: l’Olpeta (emissario del lago di Mezzano), il Fosso della Paternale e Strozzavolpe (area Castrenze), il Fosso del Timone (con la sua foce il località Vitellonara). - La formazione geomorfologica molto eterogenea: a nord e nord/est abbiamo le formazioni dell’apparato vulsino (piroclastici e ignimbriti che creano pianori solcati da corsi d’acqua); nella parte centrale abbiamo formazioni di scisti e banchi di travertino erosi dal corso del Fiora; alla foce abbiamo limi, sabbie e argille.
Landscape aspects:
- Il territorio del Comune di Cellere è situato nella parte occidentale della Provincia di Viterbo ed appartiene dal punto di vista storico all’antica area castrense e dal punto di vista fisico all’apparato vulsino. La zona dove è collocato il Mulino è a sud del territorio comunale, nella valle del Timone e delimitato ad est dalla costa di Piandroano e ad ovest dalla costa di Piananella.
Architecture: 1 - mola, più antica 2 - ambiente per la macina 3 - ambiente delle turbine Il complesso viene definito comunemente a "ruota orizzontale": nella parte superiore erano situate due mole, a livello inferiore erano posizionate le turbine, al piano terra c’era la macina, accanto a tale ambiente c’erano i magazzini del prodotto (farina) e forse l’abitazione del mugnaio.
Materials used: Parte antica: murature costituite da conci di tufo sbozzati a corsi paralleli (murature a sacco) Parte recente: murature costituite da conci di tufo sbozzati a corsi paralleli (murature a sacco)
Building Technique: murature in conci di tufo sbozzati con tecnica a sacco
Transformations:
Present state: inactive
Ownership: yes
Ties: yes
Accessibility: yes
Usability: no
State of preservation: ruin
Virtual Tours of the water artefacts:
Productive use (Produttivo)
Documentation (photo, iconography, cartography, functional diagram of the artefact etc.):
1) Comune di Cellere, Progetto definitivo – Ristrutturazione e riattivazione dell’ex Mulino Manfroni, marzo 2003 (Progetto di: Fysis Progetti – Valdemarin & Associati) 2)Archivio storico di Cellere, Agenzia delle Imposte, Catasto 1822: RGN XXX a 8, Territorio del Comune di Cellere, Pianta topografica del bosco di Piananella
Name: Perla Maria
Surname: Giacchieri
Institution affiliation:
Email:
Nome:
Testo: